POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

martedì, febbraio 10

Lina Cavarretta e i suoi fiori

L'arte non è solo quella comunemente intesa: pittura, scultura, poesia, prosa, fotografia, ecc. Ci sono elaborazioni manuali che hanno il senso del bello, pur se sono opere minori. Oggetti artigianali, creati con la ceramica, con il legno, con i ferri da maglia o all'uncinetto, piccola bigiotteria realizzata in casa....oppure origami, ikebana, fiori di carta o ...di perline.
Come questi, realizzati da Lina Cavarretta.
Devo dire di averne visti in giro, e mi hanno lasciata indifferente, se non addirittura li ho guardati con sospetto, pensando che fossero creazioni da Salotto di nonna Speranza, insomma, da mettere nel baule insieme alle trine e alle statuine di Capodimonte, ormai desuete.
Invece ho dovuto ricredermi: i fiori di Lina sono meravigliosi, forse perché devono essere collocati nel giusto contenitore, e accompagnati da una cornice adeguata. 
Eccoli, e sinceri complimenti a Lina, tenuto conto che i suoi fiori hanno cancellato il mio  precedente pensiero negativo su questo genere di lavori.
Gigli e gelsomini
Fiori di campo

Gigli

2 commenti:

  1. Sono meravigliosi! Ne ho ricevuti in regalo da una mia amica e qualche mio ospite, dopo averli visti, ha espresso il desiderio di poterne acquistare qualcuno! Complimenti!
    Giovanna

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina