POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

martedì, febbraio 24

MA

Disegno realizzato al pc dall'autrice
vado precipitando nella nube
dell’inconoscibilità deliziosa, dove
vedo senza vedere, bacio senza baciare
vado e vengo a volo immobile
su correnti che non so come ci siano.
 È l’uno il tutto il sempre
l’incontenibile
l’inimmaginabile desiderato.
Una vita altra quasi sfiorata, annusata
respirata con parole
o non parole e silenzi senza pensiero.
 Sono il papavero nel prato e il grano
il fiordaliso e la sequoia
e neve sole orizzonti, il gattino che succhia
il topo in fuga, padre figlia madre
sorella sposa e la tigre ed il vento
dolore amore grido risata
ribellione morte vita passato
e futuro in presente. Ora.
 Il volo della farfalla.
 Ma
eccomi. Non aspetto: esisto.

Domenica Luise



2 commenti:

  1. Oh, perbacco, ma quanto mi piace questa poesia, chi è questa poetessa? Ciao, Danila, grazie e vivi felice.

    RispondiElimina
  2. Chi è la poetessa? Una persona che stimo moltissimo per le sue molteplici doti: poetessa, scrittrice, pittrice, insegnante. Ma soprattutto mi è entrata nel cuore per la sua grande sensibilità spirituale e umana. Le voglio un mondo di bene...e forse,magari la conosci: di norma la chiamano Mimma! Bacioni dentro un abbraccio immenso!

    RispondiElimina