POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

venerdì, maggio 1

Breve recensione di Raffaela Deiana


Carissima Danila,
Questi giorni ho ricevuto da Tommaso due libri :Il TORMENTONE, dove tu hai curato la prefazione che ho letto con molto interesse, complimenti per le analisi profonde che hai descritto sulla sua personalità alla quale mi associo pienamente. La tua descrizione denota una forte conoscenza letteraria, ti dico che la poesia titolata "Sant'Ambrogio" l' ho studiata anch'io e la ricordo ancora.
Ma passiamo al libro "CANTO A DUE VOCI", Ieri sera ho letto tutte le tue poesie, il giorno prima avevo letto quelle di Tommaso e mi sono divertita davvero, quell'uomo è davvero incredibile!! una fonte inesauribile.
Cara Danila, devo dire che le tue poesie mi hanno colpito profondamente, alcune le ho rilette diverse volte provando sempre la stessa emozione.
Questa mattina, prima di scriverti ne ho letto alcune a mio marito, è rimasto molto colpito dalla tua poesia dedicata al tuo nipotino, anche lui ti fa tanti complimenti, il dipinto in copertina è stupendo così come tutti i tuoi disegni all'interno.
Non avendo altre parole per esprimerti i miei sentimenti ho pensato di dedicarti questi pochi versi senza nessuna pretesa di essere perfetta, è una cosa che mi è nata spontanea appena ho finito di leggere tutto ciò che hai scritto.

Danila,
fonte di sentimenti profondi,
corrente di fiume in piena.
Nel suo scorrere deposita ai margini sogni.
Frutti che nutrono la mente arida dalle intemperie.
Risveglia sogni latenti da tempo,
rimargina ferite dolenti.
Con magica penna depone versi protesi alla vita.
Raffaela

Complimenti ancora per tutto ciò che fai con tanto amore.
Un fortissimo abbraccio con tanto affetto anche da parte di mio marito.
A presto Raffaela


Cara Raffaela, poiché hai citato la poesia dedicata al mio nipotino Iacopo, la riporto qui sotto, più che una poesia, è la ninna nanna che gli avrei voluto cantare, se l'avessi 
potuto tenere tra le mie braccia, anche solo per un attimo.


A Iacopo

(al mio nipotino, vissuto un’ora sola)


Dormi dolce tesoro
In una conchiglia d’argento                               

Dormi e un soffio di vento
Disperda i tuoi sogni nel cielo
Di stelle d’oro cucito

Dormi cullato da un coro
D’angeli nel sonno infinito.

(la culla vuota è emblematica)

Ma non posso dimenticare le belle parole che hai scritto al nostro Trilussa, e allora le considero un'ulteriore recensione, e le riporto qui sotto:

Carissimo Trilussa,
proprio ieri pomeriggio ho ricevuto i libri che gentilmente mi hai inviato, facendomi come al solito un grandissimo regalo.
Ieri sera ho cominciato a leggere "le nuove poesie del tormentone", sono davvero sbalordita dell'acuta e sofisticata ironia con cui denunci le fattezze umane, sei davvero incredibile!! Ogni tanto, mentre leggevo, m'interrompevo per leggere a mio marito qualche verso a voce alta, mi diceva: continua, è troppo forte!!
Caro Tommaso, credimi, non esagero nel dirti che sei il Trilussa di questo secolo, sono convinta che non sono la sola a dirti questo, la prefazione che ti ha fatto Danila ti calza proprio a pennello, pare abbia fatto la radiografia della tua personalità, è davvero una prefazione azzeccata, le farò i miei complimenti.
Questo pomeriggio ho dato anche una prima occhiata al bellissimo libro "canto a due voci, avete avuto una bella idea!
Questa sera leggerò le sue poesie, così domani mattina le scriverò per esprimerle le mie sensazioni, sono certa che le farà piacere.
Io sto bene, spero che anche per te sia la stessa cosa.
Ti auguro un felice primo Maggio e ti abbraccio forte con tanto affetto, un saluto affettuoso da mio marito Adriano.
A presto Raffaela





Nessun commento:

Posta un commento