POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, marzo 27

Orfani del tempo

Dal Belgio alla Polonia, passando per l'Inghilterra, il Lussemburgo e la Germania. La fotografa Rebecca Litchfield ha viaggiato per l'Europa con l'obiettivo di trovare e immortalare luoghi abbandonati. Una vecchia casa polverosa che ancora custodisce antichi ritratti e passeggini, una sala da ballo o una cabina di controllo: con le sue foto Rebecca ha voluto restituire dignità e memoria storica a questi e molti altri luoghi. La serie di immagini, scattate tra il 2012 e il 2014, si intitola "Orphans of Time" (Orfani del tempo).
Da La Repubblica.it
Vorrei aggiungere due parole: non pubblico qui tutta la raccolta fotografica della geniale fotografa, ma solo quelle foto che mi hanno maggiormente colpito: sono quadri, fotografici, e sto aspettando che un amico pittore li trasporti su tela, ridipingendoli a olio. Sono memorie del passato, tradizioni sepolte, ma che mi lasciano un senso di malinconia e di dispiacere, nel vedere come certi luoghi, certa mobilia, vada in rovina in quanto trascurata, ed il degrado cui i proprietari, o chi per loro, abbandonano oggetti e abitazioni che una volta rappresentavano il lusso, la bellezza, e che tuttora sono vestigia del passato.

Danila Oppio  
















1 commento:

  1. Queste foto sono meravigliose, ci raccontano epoche passate tra polvere e nostalgia.
    Graziella

    RispondiElimina