POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, gennaio 5

PRINCIPIO OMEOPATICO di Roberto Vittorio Di Pietro



Se parlare da soli è segno di follia,
lo è tanto più ascoltarsi parlare
di fronte ad altri. 
(Baltasar Graciàn y Morales)







PRINCIPIO OMEOPATICO
(Epigramma)

Se vuoi curare quel peggior malato
ch'è il Gran Cicalatore a ruota libera
(colui che parla e non vuol mai ascoltare,
e quanto ride mentre stai in silenzio, 
blatera e non si ferma manco se
lo investe un tram e gli amputa la lingua!)
la terapia è una sola - e, a conti fatti,
vale l'investimento in farmacia.

Basta lasciargli intendere che soffri
precisamente del suo stesso morbo:
prendilo in contropiede, cioè frastornalo
a costo di interromperlo - e vedrai;
è come restituirgli sulla pelle
la stessa dose della stessa ciancia,
però frammista -  tutto lì il segreto... -
a due o tre gocce in più di vetriolo.

Roberto Vittorio Di Pietro

Nessun commento:

Posta un commento