POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, marzo 27

IL DEBOSCIATO di Danila Oppio



Il debosciato

Ha celato la sua anima immonda
Sotto un grande tappeto di menzogne
Similmente a grigia polvere sparsa
O delle pantegane le carogne

Ha fatto finta d’esser uomo probo
Conoscendo i suoi loschi atti infami
Nel farsi beffe della moglie e amanti
Lo potresti comparar a certi briganti.

Cercando di sfuggir da duro alterco
Si maschera a marito affettuoso
Certo di lui un cane è più devoto
Mentr’egli semina schifoso sterco.

Se lo s’incontra lungh’il suo cammino
Appar onestissimo cittadino
Però sotto il berretto ben calzato
Nasconde la mente d’un debosciato.
  

Danila Oppio

Nessun commento:

Posta un commento