POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, marzo 23

STATI DEL GIORNO di Roberto Vittorio Di Pietro

Dice il poeta Di Pietro: la lirica STATI DEL GIORNO, che fa parte della silloge Come versi, murici è una sorta di rivisitazione/rielaborazione della famosa lirica ungarettiana intitolata "Soldati", con alcune riflessioni supplementari, piuttosto aderenti alla nostra attuale "precarietà stabilizzata" , come del resto, si legge nel sottotitolo.

UNGARETTI : SOLDATI

Soldati
Si sta come
d'autunno
sugli alberi
le foglie





ROBERTO VITTORIO DI PIETRO

Nessun commento:

Posta un commento