POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione. Recensioni stilate da me e da altri autori. Editoriali vari.
Pubblico poesie, racconti e dialoghi di vari autori.
Vi si possono trovare gallerie d'arte, fotografie, e quant'altro l'estro del momento mi suggerisce di pubblicare.
Sulla banda destra della home page, potete leggere i miei quattro e-book poetici ed altre sillogi di alcuni autori. Così come le riviste online de L'Approdo e de La Barba di Diogene, tutto si può sfogliare, è sufficiente cliccare sulla copertina.
Buona lettura!

venerdì, settembre 25

MOLDE -NORVEGIA

Molde è un comune e una città della Norvegia situata nella contea di Møre og Romsdal, della quale è capoluogo amministrativo.
È la città natale dell'ex primo ministro norvegese Kjell Magne Bondevik.
Molde è situata nella parte nord-occidentale del paese, nella regione dei fiordi. La città è situata sulla sponda settentrionale di un fiordo (Romsdalsfjord) bagnato dal mare di Norvegia e gode di un bel panorama sui picchi della sponda meridionale del fiordo. Molde è anche conosciuta come la "città delle rose" grazie al clima mite vi crescono infatti le rose e altre piante che in altri luoghi alla medesima latitudine non crescono più.
Le origini di Molde risalgono al medioevo ma ricevette lo status di città nel 1614. La città crebbe poi grazie ai floridi scambi commerciali. il 21 gennaio 1916 gran parte della città bruciò in un grande incendio. Un secondo incendio causato da un bombardamento tedesco nell'aprile del 1940 distrusse gran parte della città. Dopo l'invasione tedesca della Norvegia il re e il governo fuggirono temporaneamente a Molde che fu capitale norvegese dal 22 al 29 aprile 1940.

 Mio figlio in questi giorni si trova in questa città e mi ha inviato alcune foto.






Nessun commento:

Posta un commento