POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione. Recensioni stilate da me e da altri autori. Editoriali vari.
Pubblico poesie, racconti e dialoghi di vari autori.
Vi si possono trovare gallerie d'arte, fotografie, e quant'altro l'estro del momento mi suggerisce di pubblicare.
Sulla banda destra della home page, potete leggere i miei quattro e-book poetici ed altre sillogi di alcuni autori. Così come le riviste online de L'Approdo e de La Barba di Diogene, tutto si può sfogliare, è sufficiente cliccare sulla copertina.
Buona lettura!

martedì, febbraio 4

Solo Nomadi mercanti e servi



Ascoltando la voce di Augusto Daolio, non  mi posso impedire di commuovermi profondamente. Questa è una delle sue canzoni forse meno conosciute, ma che illustra chiaramente la situazione tra ricchi e poveri, immutabile nel tempo e quindi sempre attuale

Augusto Daolio (Novellara18 febbraio 1947 – Novellara7 ottobre 1992) è stato un cantanteattivista e pittore italiano, cantante e co-fondatore del gruppo musicale Nomadi.

Nessun commento:

Posta un commento