POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

sabato, luglio 9

I nomi dei cavalli!


Attendo un cavaliere che mi venga a prendere col suo cavallo dal nome un po' bislacco: chissà perché lo ha chiamato Limousine? Mah, io però quel cavaliere lo sto sempre aspettando, e allora non importa quale nome ha appioppato al suo destriero. 

Alessandro Magno ha chiamato il suo cavallo Bucefalo


Caligola lo ha chiamato Incitatus


Giulio Cesare Asturcone


Napoleone cavalcava Marengo


Garibaldi invece Marsala


Quello di Zorro si chiamava Tornado


Ronzinante era il cavallo di Don Chisciotte


Quello che monta mio figlio si chiama Carneval.

Sono tutti nomi astrusi, quindi nessuna meraviglia, se la mia cavalcatura si chiama:
Cavallo di San Francesco, e in mancanza di quella:
Pedibus Scarpantibus.



Danila Oppio

Nessun commento:

Posta un commento