POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

domenica, dicembre 18

I cieli di Gerusalemme di Laura Vargiu

Laura Vargiu: I cieli di Gerusalemme e altri versi vagabondi







GRANDE PROMOZIONE: fino al 6 gennaio 2017 "I cieli di Gerusalemme e altri versi vagabondi" lo acquisti a soli 8,00 euro, approfittane! Contattaci a largolibro@gmail.com

Autrice: Laura Vargiu
Titolo: I cieli di Gerusalemme e altri versi vagabondi
Editore: L’ArgoLibro
Collana: La Piuma del Poeta
Anno di pubblicazione: 2016 
Numero pagine: 80
Copertina: cartoncino brossurato, sovraccoperta a colori
Formato: 16x24
Codice ISBN: 978-88-98558-58-2
Prezzo di copertina euro 12,00
Spese di spedizione euro 3,63 (raccomandata postale)
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 
Per contattare l’autrice:  laura-vargiu@libero.it   

La versatilità della “penna” della scrittrice Laura Vargiu si manifesta pienamente in questa prima raccolta di poesie, che racchiude i componimenti di vari anni. Gemme preziose che si aprono al lettore con tutta la forza di una musicalità che l’autrice sa far sua, e che è differenza fondamentale e irrinunciabile rispetto al linguaggio prosastico.
I temi trattati sono i più cari a chi scrive: i diseredati, il viaggio, le civiltà mediterranee, il tutto abbracciato e percorso con uno sguardo intenso e attento che appartiene all’artista più che a chiunque altro.
La poesia di Laura Vargiu sa portare alla luce energie individuali e collettive che appartengono a tutti noi, e che prendono di volta in volta le sembianze di una gioia, di un dolore, di un ricordo, di un suono, del silenzio… forme diverse che però attingono alla stessa fonte: il “comune sentire” che la poetessa richiama e celebra con una scrittura che affascina e che si rivela particolarmente curata anche agli occhi di chi non è avvezzo al linguaggio poetico.
“Erranze”, “Frammenti d’isola”, “Storia e storie“, “Rifugi e orizzonti di versi”: i vari capitoli danno voce a una complessità tutta da scoprire. Gli “occhi nuovi” del poeta possono appartenere a tutti, a tutti coloro che aprono il cuore e la mente ad una sensibilità che, in ultima analisi, è ingrediente fondamentale per raggiungere una Conoscenza altrimenti negata. 


GRANDE PROMOZIONE: fino al 6 gennaio 2017 "I cieli di Gerusalemme e altri versi vagabondi" lo acquisti a soli 8,00 euro, approfittane! Contattaci a largolibro@gmail.com




Nessun commento:

Posta un commento