POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

martedì, luglio 8

Padre Emile Zambo, mio figlio spirituale





L'occasione non era così felice come ne danno l'impressione queste immagini. Si ricordava il 20° anniversario dalla morte di Mauro, un bimbo decenne, che durante una vacanza in campeggio, ha perso la vita per una caduta. Qui erano presenti molte famiglie che hanno avuto modo di conoscere il piccolo. La S. Messa è stata celebrata dal padre carmelitano camerunese,  Emile Zambo, che mi definisce la sua "maman italienne". Ed io lo amo come un vero figlio. Ex calciatore di una squadra di serie B del suo Paese, ha lasciato lo sport per seguire la sua vocazione. Oltre 1,90 di altezza, lo definisco il mio watusso! Mi spiace non aver potuto esserci anch'io e ringrazio gli amici che mi hanno fatto pervenire le fotografie.

1 commento: