POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

sabato, luglio 12

Suzanne cambia look (seguendo lo stile di Flare)

(H. Pagani - M. Ferradini) 

Prendi una donna, dille che l'ami 
scrivile canzoni d'amore 
mandale rose, poesie 
dalle anche spremute di cuore; 
falla sempre sentire importante, 
dalle il meglio, del meglio che hai 
cerca di essere un tenero amante, 
si sempre presente, 
risolvile i guai. 

E sta sicuro che ti lascerà 
chi è troppo amato amore non dà, 
e sta sicuro che ti lascerà 
chi meno ama è il più forte si sa. 

Prendi una donna, trattala male, 
lascia che ti aspetti per ore, 
non farti vivo e quando la chiami 
fallo come fosse un favore 
fa sentire che è poco importante, 
dosa bene amore e crudeltà, 
cerca di essere un tenero amante 
ma fuor dal letto nessuna pietà. 

E allora si vedrai che t'amerà 
chi è meno amato più amore ti dà, 
e allora si vedrai che t'amerà 
chi meno ama è il più forte si sa. 

No caro amico, 
non sono d'accordo, 
parli da uomo ferito 
pezzo di pane… lei se n'è andata 
e tu non hai resistito… 
Non esistono leggi in amore, 
basta essere quello che sei, 
lascia aperta la porta del cuore 
vedrai che una donna è già in cerca di te. 

Senza l'amore un uomo che cos'è 
su questo sarai d'accordo con me, 
senza l'amore un uomo che cos'è 
e questa è l'unica legge che c'è.

Una donna può cambiare, e il mio disegno lo dimostra: con Flare si può fare.
Ma l'uomo? L'uomo cambierà mai?
















4 commenti:

  1. Una donna può cambiare, ma chi crede di abbindolare?
    Angela Fabbri

    RispondiElimina
  2. Forse per migliorare? Una donna intelligente cerca di modificare, cercando di eliminare i propri difetti, e non parlo dell'aspetto fisico, quando di quelli caratteriali. Un uomo invece non fa il minimo sforzo, convinto che i suoi atteggiamenti sbagliati facciano parte del suo indiscutibile fascino!

    RispondiElimina
  3. Ecco riraccontata la solita favoletta. L'uomo pigro e pieno di cattiverie. La donna in meravigliosa e continua evoluzione.
    Non credevo che qualcuno ci credesse ancora.
    E' meglio che la butti in burletta:
    La donna cambia a seconda dell'Ovulazione. L'uomo naturalmente non può.
    Angela Fabbri

    RispondiElimina
  4. Questo della "burletta" può anche esser vero. Ma è assodato che gli uomini, da millenni, continuano a sentirsi superiori alle donne, ed arrivano addirittura ad ucciderle (ce lo raccontano le cronache quasi quotidianamente). Vero è che ci siano anche uomini che hanno una sensibilità tutta femminile, ma sono rari come quadrifogli in un campo di trifogli.

    RispondiElimina