POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione. Recensioni stilate da me e da altri autori. Editoriali vari.
Pubblico poesie, racconti e dialoghi di vari autori.
Vi si possono trovare gallerie d'arte, fotografie, e quant'altro l'estro del momento mi suggerisce di pubblicare.
Sulla banda destra della home page, potete leggere i miei quattro e-book poetici ed altre sillogi di alcuni autori. Così come le riviste online de L'Approdo e de La Barba di Diogene, tutto si può sfogliare, è sufficiente cliccare sulla copertina.
Buona lettura!

giovedì, febbraio 11

Betta splendens e pesci rossi particolari

Avevo una Betta Splendens, quando abitavo a Milano, di un bellissimo blu cobalto. Ho dovuto assentarmi da casa per un certo periodo, ed ho affidato il pesciolino ad un amico di mia figlia. Quando sono rientrata, mi diede la notizia che Betta non c'era più. Mi è spiaciuto molto e da allora non ho più voluto pesci nell'acquario.
Ecco alcune immagini di questo pesce, detto anche pesce combattente. Questa specie è diffusa nel Sud-est asiatico, nel territorio del bacino idrografico del fiumeMekong (ThailandiaCambogia e Laos). Sono segnalate introduzioni accidentali negli ultimi decenni del XX secolo in Sudamerica (BrasileColombiaRepubblica Dominicana), Indonesia eSingapore. Abita acque stagnantirisaie, canali, specchi lacustri e aree fluviali con deboli correnti, sopportando acque poco ossigenate.
Come tutte le specie della famiglia Osphronemidae è in grado di respirare ossigeno direttamente dall'aria, attraverso un organo chiamato labirinto.
Molto simili in quanto a coda e pinne, sono alcune specie di pesci rossi da acquario.











Uno di questi  mi ha ispirato un lavoretto che ho realizzato ieri, con panno lenci e pezzi di un leggero foulard. Ecco il risultato! Che poi mi sono divertita a modificare variando il colore. Il primo è la versione originale.








Nessun commento:

Posta un commento