POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

sabato, maggio 24

POESIS di Tommaso Mondelli presentato da Largolibro

 Chi desiderasse ordinare la raccolta poetica,  può cliccare sul link qui sopra, direttamente alla Casa Editrice o all'indirizzo email dell'autore che sarà felice di inviarvelo con una sua dedica.

Tommaso Mondelli - Poesis Sui Monti della Luna




Autore: Tommaso Mondelli
Titolo: Poesis – Sui Monti della Luna
Editore: L’ArgoLibro
Anno di pubblicazione: 2014
Introduzione e revisione a cura di Danila Oppio
Numero pagine: 108
Copertina: cartoncino brossurato
Formato: 14,5x21
Progetto grafico: MITO graficamito@gmail.com
Codice ISBN 978-88-98558-21-6
Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 3,63 (raccomandata postale)
Per info e ordini: 
largolibro@gmail.com 
e.mail autore: 
 mondelli.tommaso@alice.it

Nella sempre difficile “sfida artistica” che vede la condivisione di leggerezza e densità, dolore e sorriso, Tommaso Mondelli continua a dimostrare la propria capacità di saper conservare e proporre un equilibrio davvero pregevole. Questo è possibile perché ci troviamo di fronte ad una personalità particolare, come ben ha sottolineato l’artista Danila Oppio nell’introduzione: “Tommaso Mondelli è uno scrittore e poeta che mi è piaciuto definire “L’Ultimo Cavaliere”, e questo non solo dettato dalla lettura dei suoi scritti, ma soprattutto dall’aver potuto costatare che anche nelle sue e-mail, non manca mai di stupire con espressioni di alto valore poetico, letterario e umanistico.”
“L’Ultimo Cavaliere” continua a cavalcare nelle praterie della vita con uno sguardo che sa spaziare, che sa riconoscere le forze – e le “direzioni” delle forze – che animano i cuori degli uomini. Senza cadere nella facile (e inutile) retorica, non possiamo non riconoscere un valore immenso all’esperienza, (solo) quando la vita è attraversata con crescente consapevolezza. E di sicuro la vita di questo straordinario artista conosce vette sempre più alte; non è una gara, naturalmente, né vi è traccia della smania di “strafare” propria degli spiriti inquieti. No, qui vi è altro: la pacatezza che comprende sempre più, e più comprende più strizza l’occhio all’umanità.

“Poesis – Sui Monti della Luna” è un nuovo capitolo assai prezioso, nel quale si incontrano il bianco della neve e il colore scuro della roccia; e, ancora, il colore limpido del cielo sereno e quello offuscato della nuvola minacciosa. Cos’è, tutto questo, se non metafora del perenne battito del cuore? 


Nessun commento:

Posta un commento