POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, settembre 8

Leonard Cohen: A mille baci di profondità

Abbiamo appena ascoltato il magnifico blues del cantante canadese, che il 21 settembre di quest'anno compie 80 anni. Ma cosa ha cantato? I suoi blues sono poesie di un'umanità straordinaria...tristemente vere.

“The ponies run, the girls are young
the odds are there to beat

you win a while, and then it’s done
your little winning streak
and summoned now to deal
with your invincible defeat
you live your life as if it’s real
a thousand kisses deep.

I’m turning tricks, I’m getting fixed
I’m back on Boogie Street

you lose your grip, and then you slip
into the Masterpiece
and maybe I had miles to drive
and promises to keep
you ditch it all to stay alive
a thousand kisses deep.

And sometimes when the night is slow
the wretched and the meek

we gather up our hearts and go
a thousand kisses deep.

Confined to sex, we pressed against
the limits of the sea

I saw there were no oceans left
for scavengers like me
I made it to the forward deck
I blessed our remnant fleet
and then consented to be wrecked
a thousand kisses deep.

I’m turning tricks, I’m getting fixed
I’m back on Boogie Street

I guess they won’t exchange the gifts
that you were meant to keep
and quiet is the thought of you
the file on you complete
except what we forgot to do
a thousand kisses deep.

And sometimes when the night is slow
the wretched and the meek

we gather up our hearts and go
a thousand kisses deep.

The ponies run, the girls are young
the odds are there to beat…”.

—————————————————-
Traduzione.
“La corsa dei pony, le giovani fanciulle
le probabilità da battere

per un po’ vinci, ed è compiuta
la tua piccola serie di vittorie
costretto ora a gestire
la tua invincibile sconfitta
vivi una vita che sembra vera
a mille baci di profondità.

Gioco le mie carte, ma sono fatto
ritorno a Boogie Street

perdi il controllo, e ti fai scivolare
dentro il Capolavoro
per miglia dovrò forse guidare
e avrò promesse da mantenere
lasci ogni cosa per restare in vita
a mille baci di profondità.

E quando la notte scorre lenta
noi due, lo sciagurato e l’arrendevole

raduniamo i nostri cuori e andiamo
a mille baci di profondità.

Presi dal sesso, ci siamo spinti
contro i confini del mare

ma non c’erano più oceani
per chi come me fruga nei rifiuti
sono tornato in coperta
ho benedetto i resti della nostra flotta
e poi mi sono arreso alla disfatta
a mille baci di profondità

Gioco le mie carte, ma sono fatto
sono di nuovo a Boogie Street

non credo che cambieranno i doni
che erano stati riservati a te
ed è un pensarti tranquillo
il quadro di te compiuto
manca ciò che abbiamo scordato di fare
a mille baci di profondità.

E talvolta quando la notte scorre lenta
noi due, lo sciagurato e l’arrendevole

raduniamo i nostri cuori e andiamo
a mille baci di profondità”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

Nessun commento:

Posta un commento