POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

venerdì, gennaio 16

Un'ombra oscura


Nell'ammirar il mio cielo serale
Incendiato da un rosso tramonto
Vidi un’improvvisa ombra ferale
oscurare il mio pallido volto

Non era del ciel un angelo
Ma uno spirito dal far maligno
Che calato su di me il gelo
Mi pesava come macigno

Ora il mio serale cielo
Ha indossato la notte
E, come ricoperto da un velo
L’intravedo tra lacrime dirotte

Allontana quell’angelo del male
Che sparge tra noi discordia
Nel nostro luogo celestiale
Non deve entrar tragedia.

Danila Oppio
Inedita



Nessun commento:

Posta un commento