POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

domenica, marzo 13

Tommaso Mondelli: un breve excursus nella sua vita

 Giovane uomo


Alpino primo a sinistra con il Principe Umberto di Savoia

 Novello sposo

 Laureato
 Conferimento di Laurea (ne ha ottenute 3 (Giurisprudenza, Lettere moderne e filosofia)
 Alla RAI nella trasmissione Piazza Italia con Paolo Fox
 Stessa trasmissione con il conduttore Fabrizio Frizzi
 Foto di gruppo, oltre che con i conduttori, anche con il figlio Augusto
A una premiazione poetica

 Ad Agropoli per la presentazione di una sua silloge poetica
 a Torino per ritirare il premio del concorso La Mole (2015)
 stesso giorno a Torino
 Natale 2015, l'ultimo trascorso con la moglie Amalia, e con i quattro figli
Amalia è deceduta il 29 febbraio  2016

La vita di Tommaso Mondelli è pienamente vissuta, colma di esperienze a volte dolorose, altre volte emozionanti. Da evidenziare la sua grande volontà, poiché, una volta ottenuta la pensione, ha deciso di terminare il corso di laurea in Giurisprudenza, che aveva iniziato da giovane e dovuto sospendere causa guerra e seguente matrimonio. Non contento, ha proseguito gli studi per ottenere altre due lauree, una in lettere moderne e una in filosofia. Detto questo, non è ancora tutto: Mondelli ha conseguito l'ultima laurea alla bella età di 84 anni e per questa ragione è stato invitato dalla RAI, a Piazza Italia, perché non sono molti a volersi impegnare nello studio e per molti anni, ad un'età non più giovane. 
In seguito, Mondelli ha deciso di scrivere le sue memorie, suddivise in quattro libri: 

  • - Settimane bianche e crociere a costo zero (la sua vita da militare e da soldato in guerra,       dove fu fatto prigioniero)
  • - Dagli Appennini alle Alpi (trasferitosi di Monteforte Cilento (SA) in Piemonte, dove ha           svolto per lunghi anni l'attività di Segretario comunale. 
  • - Lontani ricordi di un Segretario Comunale (qui parla del suo periodo lavorativo)
  • - Una nuova stagione (in pensione, non si è adagiato, ma ha intrapreso gli studi            universitari,    si è dedicato alla scrittura, sia in prosa che in poesia...e non ha ancora    smesso, oggi, che nel prossimo mese di aprile, compirà 97 anni).
Poi ha composto una quantità incredibile di poesie, che ha raccolto in ben 12 sillogi.

Che altro dire, se non alzarci tutti in piedi per una standing ovation! Applausi Tommaso Mondelli, siamo davvero ammirati per tanta costanza e tenacia, al fine di raggiungere, come ti sei ripromesso,  le varie tappe che ti hanno dato tanta soddisfazione.

Danila Oppio

3 commenti:

  1. Grande articolo per un grandissimo uomo. Una grande emozione ed un grande orgoglio sapere che quell'uomo così brillante è lo zio Tommaso.
    Tiziana Mondelli




    RispondiElimina
  2. Per tutti noi Tiziana
    Carmine Mondelli

    RispondiElimina
  3. I precedenti commenti sono stati scritti nel profilo FB di Carmine Mondelli, che ha gentilmente condiviso questo articolo.
    Ringrazio sentitamente
    Danila Oppio

    RispondiElimina