POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, maggio 2

Libelli di Salvo Figura

Ho letto cosa hai pubblicato... birbantella! 
Ecco una risposta:



       PROCLAMI POLITICI 


Le donne comuniste a Siena 
Volevan l'apertura a destra. 
L'avevan scritto
nel loro bollettino. 
A me, sta bene al centro. 
Rispose lesto un tapino. 




        UN MUSICISTA FRETTOLOSO


Volea suonar la tromba,

Sbagliò strumento,
(Oh maledetta fretta)!
Invece del Falloppio,
Suonò d'Eustachio
più in alto la trombetta. 

Salvo Figura

Carissimo Salvo, pure tu birbantello, in questo tuo libello (anzi due, ma per far rima, l'ho messo al singolare!) Molto divertenti!

2 commenti:

  1. Be', mi aiuto col mestiere... di medico. In realtà è piuttosto "tecnica" come boutade(quella del musicista).
    Presto però divagherò su sponde più frivole, vedrai.
    Grazie per la tua cortese e affettuosa ospitalità.
    Salvo

    RispondiElimina
  2. Ho compreso che hai trattato la cosa da un punto di vista medico, ma resta comunque molto divertente! Grazie per queste tue pillole d'allegria (e non d'allergia, giusto per stare in tema clinico!)
    Dani

    RispondiElimina