POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, maggio 4

Storiella notturna per con conciliare il sonno, con un sorriso.


Storiella notturna per conciliare il sonno, con un sorriso

Faremo un lungo viaggio, e sarà una galoppata tra le galassie a bordo di una nave interstellare alla ricerca della felicità piena e assoluta.
Lì, voleremo in libertà.  Saremo eterni, novelli pionieri alla conquista dello spazio, mai esplorato da mente umana.
Ci mancherà il sapone liquido e il parrucchiere! Che importa?
Mangeremo i melograni e la papaia. Mangeremo anche un avocado (o un avvocato?) e un ministro. A te la scelta di quest’ultimo.
Il primo ostacolo è stato superato ed era il fuoco di sbarramento alla partenza, dopo essere saliti a bordo della navetta.
Non siamo ancora all’interno della nostra astronave Krono, ma comodamente seduti sul divano bianco ciliegia (che fai, ridi?) a sorbire un ottimo bicchiere di latte, scortato da bacetti freschi alla fragola. Com’è bello farneticare!
Poiché siamo un po’ accaldati dai giochi del giorno, che ne diresti di fare una nuotata nella vasca da bagno?


 Poi, una volta asciugati, di corsa tra le lenzuola, dove inizieremo il viaggio tra le stelle e i pianeti delle prossime orbite.
Leveremo le vele ai bordi, e conteremo le imprese, le prese e le riprese tra le stelle. La navicella sta per partire, chiudi gli occhi, il volo durerà tutta la notte. Il nocchiere è Morfeo.
Buonanotte angelo mio!

Tommy e La Dama del Nilo
    


Nessun commento:

Posta un commento