POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, settembre 12

Italia, rimembro ancor di Angela Fabbri

Incensiere


Ma i nostri parlamentari non possono smettere di citare, a ogni mozione – opzione – bozza di decreto ecc. ecc., che il proprio partito ne è stato il primo promotore, l’anima, lo stesore, l’estensore, il recensore, l’incensore  [fino a un finale che poi non c’è stato] ?

Se adesso, e per adesso intendo questo settembre 2013, quella mozione – opzione – bozza di decreto ecc. ecc., torna fuori con altri promotori, anime stesori estensori recensori incensori e chissà santo cielo chi! Votate e approvate, senza tanto rimembrare, che di membri il nostro Parlamento ne ha fin troppi!

E, una volta approvato in giornata quello di cui sopra, si potrebbe fare così.
Si pubblica di comune accordo un documento da allegare alla nuova legge, decreto ecc. entrati in vigore e in questo si scrive:

Ispiratori 

(seguono nomi con date)

Promotori

(seguono nomi con date)

Stesori     

(seguono nomi con date)
e così di seguito.

Insomma, un po’ come i ‘Personaggi e Interpreti’ di una Commedia.

Cari Parlamentari di qui e di là, di giù e di su e del tramezzo, ciò vi renderebbe sufficientemente soddisfatti da prendere subito a mano qualche altro problema Italiano?

Angela Fabbri
(Ferrara, CNN notte fra 11 e 12 settembre 2013)




 


4 commenti:

  1. Dani, ti scrivo qui perché internet va, l'email riceve, sembra, ma NON invia.
    Angie
    Grazie per la pubblicazione

    RispondiElimina
  2. Infatti, ho visto che non rispondevi alla mia email. Spero ti piaccia l'illustrazione, il turibolo incensiere!
    Dani

    RispondiElimina
  3. A dire la verità infatti non sapevo cos'era. Adesso che lo so lo vedo bene nel tuo clerical passato-presente-futuro.
    Ciao. Buoni i biscotti che hai fatto oggi. Io non so fare i biscotti
    fra le tante cose.
    Angie

    RispondiElimina
  4. Il tuo articolo parla anche di "incensore", che è poi colui che incensa, e quindi per bruciare l'incenso ci vuole incensiere, o turibolo! Per altri aggettivi, non ho trovato l'illustrazione adeguata.
    I biscotti waffel sono buoni, morbidi e perfetti se spalmati di crema al cioccolato o di ottima marmellata, magari fatta in casa, come quelle alle pesche biologiche della mia amica (ne ho ricavati parecchi vasetti, lavorando per giorni e infatti alcuni sono pronti nei cestini per i premi della tombola! E stasera ancora lavoro!
    Un abbraccio
    Dani

    RispondiElimina