POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

martedì, agosto 26

Ricordi d'infanzia



Un prato falciato da poco
Profuma di erba bagnata...
Vicino un ruscello
Saltellando sui sassi
Racconta la sua storia...
E scorrendo felice
Rinfresca una bottiglia di vino.

Una tovaglia riposa sul verde
E un venticello solletica
Il suo biancor di bucato.
Nel suo grembo 
Un sole giallo
Di fette di polenta tagliate col filo
E bianco formaggio
Aspettano i commensali.

Riposo
Risate ....e poi ancora lavoro...

Un film di vita campestre.

Mariella Oppio Maiocchi

1 commento:

  1. E brava Mariella: ho sentito il profumo dell'erba bagnata, della tovaglia fresca di bucato, della polenta che fuma e l'ho desiderata. Quando mi porgerai la bottiglia di vino fresca di ruscello?
    Angela Fabbri

    RispondiElimina