POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, giugno 5

PREMIO LETTERARIO DE LEO-BRONTË 2014


Ho partecipato a questo impegnativo concorso, non ho vinto nessun premio, ma ho ottenuto la pubblicazione di una mia poesia nell'antologia Bronteana voluta e curata dalla Professoressa Maddalena De Leo.





 Lettera poetica a Emily Bronte

Cara Emily
Dall’alto delle tue Cime tempestose
Hai fatto scivolare una slavina
Di sentimenti non certo positivi
Ed è stata di sicuro la rovina
Degli abitanti di Wuthering Heights


Con il nome di Ellis Bell hai firmato
Il tuo insuperabile capolavoro
Che al principio non fu apprezzato
Emily, eppur fu letto da generazioni
Di lettrici attente e appassionate
 Fanciulle romantiche e sognanti
Tutte di Heathcliff innamorate

Così affermarvi: “Gli esseri umani
Hellen, sentono con il cuore
E poiché il mio l’ha distrutto
Non posso più provare alcun amore
Nei suoi riguardi, né lo vorrei del tutto

Nemmeno se lo vedessi esangue
Gemere e patire fin da ora
Neanche se versasse lacrime di sangue
Talvolta sentiamo compassione
Per certe creature che non sanno
Provare sentimenti per se stessi
E neppur per gli altri a loro stesso danno”.

Chiudo questa mia breve missiva
Per ringraziarti d’aver elaborato
Un gioiello di opera narrativa
Che, pur redatta nel primo Ottocento
I posteri hanno subito adottato

Danila Oppio
Poesia pubblicata in antologia









2 commenti:

  1. Ormai le Brontè sono un mito. Io sono da sempre affascinata dai loro romanzi che non tramonteranno mai.
    Bella la tua dedica! Sempre brava!
    Gio

    RispondiElimina