POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, novembre 16

I Will Survive



Questa canzone piaceva a mio figlio quando aveva pochissimi anni, Io l'ascoltavo, e lui cercava di cantarla, avrà avuto 4 o 5 anni! Alla fine del disco, quello che lui capiva era:
"gratta Roma". E non aveva tutti i torti, visto come a Roma i politici "grattano" (a Milano grattare significa rubare) più che possono!!!
Preveggente? Illuminato? Proiettato verso il futuro? Non so, penso che gli piacesse la lingua inglese e soprattutto le cantanti afro-americane. Come l'incomparabile Sarah Waughan. Come si pronuncia? Sera Von!

Nessun commento:

Posta un commento