POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, aprile 21

Ancora qualche momento del Premio Letterario Pegasus - Cattolica


Il poeta Mauro Corona,(qui sopra durante il momento della premiazione) vincitore del primo premio per la poesia inedita, ha pubblicato un ricordo della serata. Ecco le sue parole:
"Un bellissimo ricordo da conservare questo articolo di Daniela Quieti sul Premio Città di Cattolica 2016, assieme alla gioia di aver partecipato in prima persona a quella splendida serata di festa della cultura assieme alle tante persone speciali che ho avuto modo di conoscere e con le quali ho avuto modo di scambiare opinioni e pensieri sulla poesia che mi hanno arricchito e fatto riflettere sul bisogno che abbiamo di interiorità e di bellezza. Grazie a Roberto Sarra, perfetto padrone di casa, all'affiatata giuria del Premio e alla bellissima e simpatica co conduttrice Pamela Mauro. Spero che sia stato solo l'inizio di tante belle e nuove amicizie, tutto sempre grazie a Lei, la Poesia!"

È stato un grande successo quello della cerimonia conclusiva dell’VIII Edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica Pegasus Literary Awards, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Pegasus presieduta dallo scrittore Roberto Sarra. Il concorso, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Cattolica, ha confermato ampiamente la sua fama di Oscar della letteratura italiana e la sua notorietà internazionale. La manifestazione si è svolta nella serata di sabato 16 aprile 2016, nella splendida cornice del Teatro della Regina di Cattolica. Le opere premiate sono state di eccellente livello e tutto l’evento si è svolto all’insegna della migliore tradizione del Premio, in una sala gremita di pubblico, alla presenza di numerose autorità civili e militari, tra cui il Prefetto di Rimini S.E. Giuseppa Strano e il Vice-Sindaco di Cattolica Leo Cibelli. Si è concretizzata una significativa espressione del messaggio culturale, nella direzione dell’impegno umano, sociale e intellettuale finalizzato a valorizzare, attraverso il veicolo universale della parola scritta, i valori fondamentali della pace e dell'armonia tra i popoli. La pregevole giuria, presieduta da Giuseppe Benelli, già presidente del glorioso Premio Bancarella, ha selezionato i vincitori tra i lavori di circa 1500 autori, sia affermati che emergenti, distribuiti su 8 categorie che hanno spaziato con capacità creativa dalla narrativa alla saggistica, dalla poesia al fumetto per un totale di oltre 3500 opere. Hanno partecipato alla competizione grandi marchi editoriali, tra i quali Mondadori, Bompiani, Piemme, Marsilio, Einaudi, ma anche giovani case editrici, come sottolineato dal discorso introduttivo del Dott. Sarra, che ha brillantemente condotto l’evento con Pamela Mauro, stella di Sky tv.
Nelle varie edizioni del concorso sono stati premiati illustri personaggi legati al mondo del libro, quali, tra gli altri, Magdi Allam, Leandro Castellani, Roberto Gervaso, Lucio Lami, Pier Luigi Panza, Sergio Zavoli. I superospiti premiati alla carriera in questa edizione sono stati Cristiano Malgioglio per i testi delle canzoni, Enrico Beruschi per il teatro, e il giornalista francese Patrice Gaspari, direttore editoriale della rivista francese "La voce".
Il primo premio per la narrativa edita è andato alla scrittrice e giornalista Silvia Calamati già collaboratrice di Rai news 24, premiata a Belfast con il premio Tom Cox Award, per "Le compagne di Bobby Sands" (Castelvecchi); il secondo alle gemelle Laura e Silvia Squizzato conduttrici su Rai 1 e Rai 2 per "Doppia vita il linguaggio segreto dei gemelli" (Mondadori). Il premio della critica è stato attribuito allo scrittore russo Dmitrij Danilov per "Posizione orizzontale" (Carta Canta editore), a Rita Coruzzi per "Matilde per grazia di Dio se è qualcosa" (Piemme), ad Alessia Sorgato per "Giù le mani dalle donne" opera con prefazione di Maurizio Costanzo (Mondadori), e ai giornalisti Giancarlo Colaprete e Fernando Fratarcangeli per l'opera "Tony del Monaco - un artista in punta di piedi". Il primo premio per la poesia inedita è stato conferito a
Mauro Corona con "Il senso ultimo e vero del reale". Il primo premio per il romanzo inedito è andato al riminese Manuel Marchetti e il primo premio per la silloge poetica a Giuseppe Terranova di Milano: a entrambi gli autori verrà offerto un contratto di edizione.
La manifestazione è stata presentata venerdì 15 aprile 2016 nel corso di una partecipata conferenza stampa presso il Centro Congressi dell'Hotel Kursaal a Cattolica, durante la quale i tanti autori presenti hanno avuto modo di mettere in evidenza le proprie opere. La cerimonia di premiazione è stata arricchita dalle suggestive coreografie del Centro Danza di Erika Rifelli e dalle performance dell'Orchestra d’Archi Lettimi di Rimini e delle Free Beat. Gli eventi sono stati trasmessi in una diretta streaming curata da Pablo Cozzi.
D.Q.
Cristiano Malgioglio - Premio alla carriera
Enrico Beruschi - premio per il teatro

Ed ora alcune foto della serata, soprattutto quelle di Angela Fabbri, vincitrice del 2° premio per la categoria Fumetto, con le 12 tavole illustrate, dal titolo Una vacanza d'altri tempi.
(Le foto sono state scattate dal poeta Mauro Corona che gentilmente ce le ha inviate).










Nessun commento:

Posta un commento