POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

mercoledì, aprile 27

Felice compleanno, Tommaso!!

Esattamente 20 giorni fa, lo scrittore e poeta Tommaso Mondelli ha festeggiato con figli e nipoti il suo compleanno. Le foto le ho avute solo oggi, mi scuso quindi per il ritardo con cui pubblico. Quanti ne ha compiuti lo potrete leggere dalle candeline sulla mini torta! Ma se non è chiaro, sono ben 97! auguri ancora e tanti! Ecco il link dove in questa sede avevamo già festeggiato il compleanno di Tommaso, nel giorno giusto! 



Una quercia

C'era una quercia
di rami frondosi
ora è sol torcia
di pezzi nodosi.

Com'era fiorente
di foglie, di frutti,
di ombra silente
vigore per tutti.

E' forza caduta
e come distesa
a terra segata
e senza pretesa.

Tempo per tutti
volge alla fine
i rami e i frutti
ancora fan seme.

L'uomo soltanto
è ombra banale
ancora  scontento
e morto non vale.

Questo son io
e non me ne vanto
ad altri rinvio
altro bel canto.

Tommaso Mondelli

Mi sono presa la licenza di estrapolare una poesia dalla nuova silloge di Mondelli, ancora inedita, è vero, ma che mi pare in tema coi suoi anni, che appaiono tutti nei documenti anagrafici, ma non li dimostra né con la mente, sempre attiva, né con il fisico, che ancora lo sostiene. Tommaso, ti auguriamo di festeggiare ancora molti compleanni!

Nessun commento:

Posta un commento