POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

domenica, giugno 23

Breve resoconto dell'incontro con l'editore Lorenzo Masetta

Il 6 giugno scorso, avrei dovuto recarmi a Torino, per ricevere il premio del Concorso poetico La Mole, organizzato dall’Associazione Culturale Talento, ideata dal dottor Lorenzo Masetta. Con l’occasione, avrei anche ritirato la targa artistica vinta dal poeta sardo Gavino Puggioni, poiché entrambe le nostre poesie si sono classificate tra le 10 finaliste e, a parte la vincitrice Laura Vargiu, con la sua splendida poesia “I cieli di Gerusalemme” le altre nove sono state premiate ex-aequo.
Ero già in viaggio, quando purtroppo i treni per e da Torino sono stati soppressi a causa di un luttuoso incidente: un disperato ha deciso di gettarsi sotto un convoglio che viaggiava nei pressi di Trecate. Con grande dispiacere, dovetti rinunciare al breve viaggio e rientrare a casa, dopo oltre due ore di attesa alla stazione di Rho Fiera.
Il dottor Masetta mi ha offerto la sua disponibilità, davvero con squisita gentilezza, di donarmi le targhe e i premi del concorso, fissandomi un successivo appuntamento per il 22 giugno, ovvero ieri pomeriggio, presso la Pia Cappella dei Mercanti e dei Banchieri, che si trova in via Garibaldi, 25 a Torino. Un luogo splendido, la Cappella in puro stile barocco, del 1600, conserva affreschi e quadri di ottima fattura e di grande valore, ma di questo parlerò più dettagliatamente in un prossimo articolo.
Sono così entrata in possesso delle targhe artistiche e delle copie di un libro edito dalla Casa Editrice Einaudi, dal titolo “La storia di Torino”.
Insieme ai premi, il dottor Masetta  mi ha consegnato le due motivazioni del premio, e le fotocopie dei trafiletti pubblicati su La Stampa e su Corriere Savigliano, relativi al concorso ed ai vincitori dello stesso. Il dottor Masetta ha aggiunto copia della sua rivista Talento, edita da Lorenzo Editore, ovvero dalla sua casa editrice, e devo ammettere che più che di una rivista, si tratta di un vero e proprio libro a tema, nel caso particolare, dal titolo La Montagna. Nella prossima edizione, che parlerà del mare, l’editore mi ha assicurato che pubblicherà la mia poesia premiata, titolata Violenza.

Colgo l’occasione di ringraziare nuovamente l’editore, per la cortesia usatami e per la gentile accoglienza nella Cappella della quale è il curatore.

Danila Oppio

Nessun commento:

Posta un commento