POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, giugno 3

Tace il giorno



tace il giorno
stanco
Febo
trascina il suo carro
giù dalla montagna
e
sulla linea sinuosa dei suoi seni
posa l'ultima favilla

la pelle brucia
ma
non dura
si spegne

Apollo dorme
tutto si ammanta d'ombra
qua e là
qualche luce si accende

Giovanni De Simone

(Inedita)

Nessun commento:

Posta un commento