POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, giugno 24

FOCHI ACCESI NE LA NOTTE





FOCHI ACCESI NE LA NOTTE
(Festa de San Giovanni) di Fiorella Cappelli©

Fochi accesi ne la notte
e la festa è ‘na notizzia
canti, vecchie e scope rotte 
crepi er male e l’avarizzia.
San Giovanni già te sfotte.
L’ajo fresco, che primizia!
C’è la strega che fa’ a botte
poi te guarda co’ malizia.
Co l’iperico e la ruta
drento a un bucio de la giacca
la fattura se fa muta
e la jella te se stacca.

De lumache c’è er consumo
co le corna so magnate
ce sta’ er sabba, ce sta’ er fumo
e le rogne so’ sfrattate.

Cor colore ancora verde
noci, all’ombra de’ la luna
Ventinove, nun le perde
er nocino, dà fortuna!
Quarcheduno ha procramato,
cor sorstizio de l’estate
de brucià l’erba der prato.
Nove, l’erbe raccattate.
Fermo er zole, all’orizzonte
mo se sposta anche de strada
le canzoni già so pronte
la maggia risuscitata!

Fiorella Cappelli © Copyright
 — con Paolo Carloni


auguri a tutti i Giovanni, Giovanna, Gianni e Gianna!

Nessun commento:

Posta un commento