POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, luglio 25

Il Papa e lo specchio di Angela Fabbri



“ Oh Signore! Ma sono grassissimo! “ esclamò il Papa, indossando per la prima volta le 
   bianche vesti della sua carica.

Si guardò un altro attimo allo specchio, poi si riprese “ Anche questa è una prova “.
‘ Ma no, Santità. Quest’abito è definitivo e le sta benissimo, se posso permettermi ‘

Il Papa si girò, e guardò il sarto col sorriso dei suoi grandi occhi rotondi “ Non mi riferivo al vestito che lei ha confezionato.
  Ma al fatto che lo indosso. E, via, speriamo di portarlo con onore “

Angela Fabbri (Ferrara, notte fra 24 e 25 luglio 2013)


Nessun commento:

Posta un commento