POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

martedì, luglio 23

Leggenda del Sole e della Luna


Molto tempo fa Sole e Luna erano indios e abitavano lo stesso villaggio.
I due lavoravano insieme per il bene di tutti, ma la loro indole era profondamente diversa: irascibile e autoritario il primo, estremamente mansueta e timida l'altra.
Venne un giorno però in cui il Sole, al momento di distribuire la cacciagione, agì con parzialità accaparrando la parte migliore.
Luna ne rimase amareggiata e, nel redarguire bonariamente il compagno, si vide, per tutta risposta, rovesciare addosso una pentola di acqua bollente. La sventurata non trovò di meglio che la fuga verso il cielo (le cicatrici di quelle scottature sono da molti confuse per macchie lunari). Accanitamente Sole inseguì Luna, ma ad ogni apparire del minaccioso persecutore la vittima si dileguava.
Non potendo attuare la sua vendetta, Sole se la prese con i compagni rimasti sulla Terra, investendoli di calore.
Gli indios, infuriati, gli scagliarono contro un nugolo di frecce che ai nostri occhi sono ancora visibili sotto forma di raggi solari.
Meglio si osservano quando il sole appare da dietro gli alberi ed anche alla sera, quando tra gli alberi veloce si nasconde. 


L'ho ripera dal blog che potete seguire dal link sottostante...Anna Montella l'ha strasmessa ed io ve la ripropongo. Tante leggende e fiabe hanno come protagonisti Sole e Luna, in quanto da sempre affascinano l'Uomo!

http://ww2.raccontidifata.com/2011/04/quando-il-sole-e-la-luna-abitavano-lo.html

Nessun commento:

Posta un commento