POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

sabato, agosto 6

Diventerai sirena di Giancarlo Picciarelli

DIVENTERAI SIRENA
Vedo ancora
i tuoi occhi chiari
accompagnarmi oltre il giardino
tra gli appanni
di teneri fiati di vetro.
Ma giro le spalle
e calpesto il trifoglio
con colpevole fretta
mentre il passo veloce
mi conduce al cancello.
E sento il tuo sguardo
puntato alle spalle
come pugnale che non ferisce.        
Ma io non mi volto
a guardare ancora
il tuo sguardo chiaro.
Oltre la finestra
barriera e confine
non puoi andare.
Ed io approfitto
delle tue gambe di pietra
per portarmi
con atroce egoismo
il dolore lontano.
Ma tornerò
per sollevarti
dalla tua casa di latta e ruote.
Ti porterò al mare
dove per camminare
non servono gambe
ma ali di gabbiano
E lasceremo
che il sole ci disegni
il suo rosso souvenir
sulla pelle bianca.
Poi, tra le mie braccia,
ti adagerò sull’onda
dove, lo so,
diventerai sirena.
- Giancarlo Piciarelli -
Top of Form

Bottom of Form


Nessun commento:

Posta un commento