POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

giovedì, novembre 10

La decima beatitudine di Roberto Vittorio Di Pietro



LA DECIMA BEATITUDINE




Guardò all'intorno; e scorse, fra gli astanti,
due giovani abbracciati. Si ammiravano.
Matteo gli sussurrò: "Novelli sposi..."
Turbato, proferì parole oscure:
"Beati i pochi onesti che non cercano
di farsi amare per una finzione..."

E a Luca, che stupito gli chiedeva, 
sommesso confidò: "Guai a costoro!
Non sfugga almeno a te che, da impostori,
si smerciano un amore truffaldino:
si vestono di un'aria ingenua e affabile
nel contraffarsi, ad arte, tutti e due."

Roberto Vittorio Di Pietro

Nessun commento:

Posta un commento