POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, luglio 24

A proposito dei miei post sulla Syria...di Danila Oppio


Un’amica mi scrive:

Ho dato un'occhiata poco fa a Versi in volo e mi sembrava più un'Agenzia di Viaggi...


Direi piuttosto che si tratta di un'agenzia di ricordi. Se non ci fosse stata la guerra intestina e anche stomachevole in Siria, che ha devastato ogni residuo di civiltà moderna, e ogni sito archeologico di importanza mondiale, non avrei toccato l'argomento e mi sarei tenuta i ricordi di viaggio solo nel cuore.
Versi in volo non tratta solo di poesia, o di prosa, ma anche di arte, in tutte le sue forme. Arte che in Siria era davvero notevole, e che ora è stata distrutta. Ho voluto salvarne almeno una parte, anche se solo in fotografia, aggiungendo piccole esperienze vissute personalmente. E ho desiderato salvare anche qualcosa della sua civiltà. La Siria si stava modernizzando, anche se vi erano ancora luoghi che, visitandoli, mi facevano tornare indietro di millenni. E non parlo dei reperti archeologici, ma anche di villaggi, dove la vita camminava lenta, con la tipica indolenza mediorientale.
Ecco perché il blog NON è un'agenzia di viaggi, non potrebbe neppure lontanamente somigliarle, per il semplice motivo che nessuno oserebbe partire per quella Nazione che è stata rasa al suolo. 
Ho profittato dei tempi morti dell'estate, del fatto che non ho più ricevuto testi da altre persone, da pubblicare, poiché forse sono già immerse nelle loro ferie estive, per occuparmi dei miei ricordi personali, su un argomento  di interesse mondiale. Chi non ha mai visitato la Siria, e ha notizia dai Media di come sia ora, non sa com'era allora. Ed era bellissima!

 L’appunto dell’amica mi ha fatto riflettere, e mi sono chiesta se anche altri visitatori di questo blog abbiano avuto lo stesso pensiero. Spero di aver chiarito. 
Continuerò a pubblicare, fino a che non avrò esaurito ogni ricordo sull'argomento. Aggiungo che non ho trattato solo di arte, ma anche di Storia.


Danila Oppio

1 commento:

  1. Se mi avessi detto che intendevi pubblicarmi a tutti i costi sul tuo blog, Danila, ti avrei dato una versione più accurata di quella email molto notturna. Ed è questa:
    " Ci ho dato un'occhiata poco fa e, con tutta quella sventagliata di foto, mi sembrava di entrare in un'Agenzia di Viaggi... "
    Angela

    RispondiElimina