POETANDO

In questo blog raccolgo tutti gli scritti, poetici e in prosa, disegni e dipinti di mia ideazione
Un diario dei miei pensieri non segreto, ma aperto a tutti.
E le poesie di amici e poeti illustri, che più mi hanno colpito.
In calce alla home page, così come sulla destra della stessa, potete leggere i miei quattro e-book, basta cliccare sulla copertina, e si apriranno le pagine. Buona lettura!

lunedì, ottobre 17

Hortus Praeclusus di Roberto Vittorio Di Pietro


Immaginare è tutto, purché non tenda all'azione.
ciò a cui rinunciamo, sognandolo, lo conserviamo intatto.
(F. Pessoa . Libro dell'inquietudine)


Giardini chiusi, appena intraveduti...
I fonti occulti parlano sommessi...
ne l'ombra i fonti parlano segreti...
Splendon ne la memoria i paradisi
inaccessi a cui l'anima inquieta
aspirò...
(G. D'Annunzio)


HORTUS PRAECLUSUS
(dubbie moralità, quasi immorali)

Solo così? Ciascuno con la propria
più vera fantasia volando in alto,
con quel sogno imbrigliato che si libera
e schizza via dal morso e dalla mano.

Solo così: per viverlo sincero
quel troppo che si scambia inutilmente
quando due sguardi tremano dicendosi
più assai di quanto agli angeli è permesso.

Roberto Vittorio Di Pietro

Nessun commento:

Posta un commento